News

28/09/2018

GMS 2018 - GIORNATA MONDIALE DEL SORDO

Numerosissime le giornate mondiali del mese di settembre che, anche quest’anno, verrà concluso dalla GMS, la giornata mondiale del sordo. Quest’evento ha luogo ogni anno dal 1958, quando venne istituito dall’ENS (Ente Nazionale Sordomuti) per ricordare la nascita della World Federation of Deaf. La GMS, che si terrà a Roma e nelle principali città italiane tra il 28 e il 30 settembre, avrà lo scopo di rivendicare l’identità e la cultura dei sordi, dando spazio a quella che troppo spesso viene definita la “disabilità invisibile”. Oltre all’aspetto puramente clinico della malattia, la sordità ha dei riscontri negativi anche nella sfera relazionale della persona che ne è affetta, per la quale risulta complicata l’integrazione nella società. Ad oggi, l’ENS si batte per il riconoscimento dei diritti delle persone sorde, cercando di promuovere una scuola adatta a chi presenta la disabilità, l’integrazione dei sordi nel mondo del lavoro e la fruizione, da parte loro, di tutti i servizi garantiti alle persone sane. Se avete parenti o amici che soffrono di tale patologia, o se foste anche solo interessati a conoscere il mondo, la cultura della sordità e il LIS, la lingua italiana dei segni, non esitate a partecipare a questa importante iniziativa.