News

05/11/2018

A TU PER TU CON LA VERDURA DI STAGIONE: I CARCIOFI

Ostici da pulire ma molto versatili in cucina, i carciofi arrivano finalmente sulle nostre tavole, portando non soltanto ricette sfiziose ma anche numerosi benefici per la salute. Di carciofi, consumati sin dai tempi dell’antica Grecia, ne esistono varietà autunnali e primaverili e di entrambe si consumano solo il fiore e le brattee, dopo aver eliminato quelle esterne. Il principale potere del carciofo consiste nella sua capacità di depurare il fegato, grazie alla stimolazione della diuresi, alla conseguente eliminazione delle tossine, e all’aumento della secrezione biliare. Tutto ciò è parzialmente dovuto all’elevata concentrazione di cinanina, un composto presente nelle foglie del carciofo che, oltre a vantare proprietà depurative, ha la capacità di inibire l’ossidazione del colesterolo LDL. Oltre ad essere un diuretico naturale, l’estratto di carciofo agisce anche contro nausea, vomito e intossicazioni alimentari, senza contare che, essendo uno tra gli alimenti più ricchi di fibre, il carciofo regola l’attività dell’intestino. Cercate un rimedio depurativo contro le tossine? Affidatevi alla natura e disintossicatevi con i carciofi.