News

28/11/2017

ENTE MUTUO, DA 60 ANNI PER LA VOSTRA SALUTE

em

“Assistere i propri soci nell’ambito di un servizio di altissimo livello è l’obiettivo che Ente Mutuo persegue da oltre 60 anni e che ne continua quotidianamente a guidare l’attività”. A spiegarlo è Carlo Alberto Panigo, presidente di Ente Mutuo Regionale, l’ente di assistenza sanitaria integrativa di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza (è nato nell’Unione del Commercio di Milano nel 1955) e poi cresciuto negli anni sino a diventare una delle realtà di riferimento nel panorama della sanità integrativa in Italia.

“Attraverso partnership di valore con strutture sanitarie convenzionate – prosegue Panigo - Ente Mutuo offre assistenza sanitaria integrativa o sostitutiva del Servizio Sanitario nazionale, coprendo le necessità degli imprenditori e professionisti iscritti a Confcommercio Milano, Lodi, Monza Brianza, Como, Lecco e a breve di altre province lombarde nell’ambito di visite ambulatoriali, visite specialistiche, diagnostica, analisi e terapie”.

Grande affidabilità, un’offerta indiscussa, una copertura significativa del territorio e la facilità di accesso costituiscono alcuni dei plus della proposta. “Credo che la differenza la faccia la volontà sempre rinnovata di tutelare e salvaguardare la salute dei nostri iscritti Credo – spiega il direttore di Ente Mutuo Regionale Giuseppe Dalla Costa  – Ente Mutuo non ha una finalità economica, non è nato per fare impresa bensì per erogare servizi. È questa, ad esempio, la ragione per cui Ente Mutuo garantisce una copertura che non verrà mai meno, né per sinistro né per età. Il senso di appartenenza alla nostra associazione di riferimento, Confcommercio, anche in questo è molto forte”.

Tante le novità su cui Ente Mutuo sta lavorando per implementare ulteriormente le prestazioni erogate ai soci, nell’ottica di un costante miglioramento della qualità. Tra queste i nuovi vantaggi inseriti nel Regolamento 2018, che vedono un aumento dei rimborsi per visite specialistiche e di controllo, l’assistenza per l’odontoiatria infantile e alcune prestazioni di fisiatria.