News

05/02/2019

A TU PER TU CON LA VERDURA DI STAGIONE: IL TOPINAMBUR

Il nome, certo, è insolito e non è nemmeno facile trovarlo nei supermercati, ma il topinambur - o rapa tedesca - possiede moltissime proprietà che non ci si aspetterebbe. Ha l’aspetto di un tubero ma, a differenza delle patate, il topinambur ha un bassissimo indice glicemico (pari a 50), che lo rende un alimento adatto anche a chi soffre di diabete. Lo si assume principalmente come “aiuto all’intestino”, essendo ricco di fibre, sia solubili che insolubili, che aiutano a combattere la stitichezza e a favorirne il normale funzionamento. Come la maggior parte dei vegetali, il topinambur andrebbe consumato crudo per poter mantenere intatto il suo contenuto di vitamine, sali minerali, ma soprattutto di potassio, che garantisce il corretto funzionamento dei muscoli, il ritmo del cuore e mantiene il giusto quantitativo di acqua nelle cellule.