News

18/02/2019

FORTI DOLORI AL BRACCIO? ATTENZIONE ALL’ALGODISTROFIA

A tutti è capitato almeno una volta di provare dolori agli arti superiori o inferiori, ma in alcune persone questi dolori diventano costanti ed estremamente intensi. In tali circostanze, si potrebbe essere in presenza della sindrome dolorosa regionale complessa, o algodistrofia: una malattia rara che interessa prevalentemente mani, piedi, gambe e braccia. Nonostante siano stati condotti numerosi studi in merito, la causa dell’algodistrofia è ancora sconosciuta, anche se parrebbe essere dovuta al contemporaneo malfunzionamento di più sistemi del corpo umano, quali il sistema nervoso, quello circolatorio e il sistema immunitario. Talvolta, oltre al dolore, l’algodistrofia può comportare variazioni cutanee dell’arto interessato, oltre a gonfiore e alla sua assunzione di un colorito bluastro. E’ necessario rivolgersi al medico qualora si soffrisse di dolori cronici degli arti, senza che ve ne sia però una causa scatenante. Pur non esistendo trattamenti specifici per l’algodistrofia, spesso ai malati vengono prescritti dei cicli di fisioterapia per rafforzare la muscolatura dell’arto e tornare a renderlo parzialmente performante.