News

21/06/2019

IL TOUR DELLA SALUTE DI ENTE MUTUO REGIONALE

Giugno è stato un mese ricco di incontri promossi da Ente Mutuo Regionale, la Mutua che offre assistenza sanitaria integrativa ai Soci di Confcommercio, confermando il suo impegno nel diffondere l’importanza di fare educazione in tema di salute. Durante il mese si sono susseguiti quattro incontri che hanno visto la partecipazione di partner di rilievo e importanti specialisti di differenti settori.

Si è iniziato lunedì 3 giugno presso la sede di Confcommercio di Bergamo con “Siamo quello che mangiamo? Sfatiamo i falsi miti sull’alimentazione”, incontro organizzato in collaborazione con Habilita Hospital & Research Spa, durante il quale la Dottoressa Giannina Percassi, dietista, ha sfatato in modo esaustivo alcuni falsi miti riguardanti l’alimentazione.

Mercoledì 5 giugno il secondo incontro “Scelte di vita per la salute”, presso la sede di Confcommercio di Milano, in cui un team di esperti dell’Istituto Auxologico Italiano (Cecilia Invitti, Endocrinologa, Raffaella Cancello, Nutrizionista, Silvia Macchiella, Specialista in Scienze Motorie, Carolina Lombardi, Specialista in Medicina del Sonno ed Annalisa Lafronza, Neuropsicologa e Psicoterapeuta) ha dato ottimi spunti e suggerimenti per adottare un corretto stile di vita in modo semplice ma efficace, focalizzandosi su sei aree principali: la nutrizione, l’attività fisica, le relazioni sociali, la gestione dello stress e del sonno e il fumo (assolutamente da evitare).

Il terzo appuntamento ha avuto luogo presso la sede di Confcommercio Como, l’11 giugno: “Alimentazione, Stili di vita ed attività fisica”, organizzato in collaborazione con i Giovani Imprenditori e CAB Polidiagnostico. A parlare di come una sana alimentazione e un’attività fisica adeguata siano alla base di un corretto stile di vita erano il Dottor Paolo Godina, Nutrizionista del CAB Polidiagnostico, e il Dottor Mattia Frigerio, dietista di Como Fitness Club.

L’ultima tappa dell’intenso mese di giugno di Ente Mutuo Regionale “Inquinamento, stili di vita e malattie respiratorie” si è tenuta presso la sede di Confcommercio di Milano venerdì 14, in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue. AVIS Milano è stata partner dell’incontro. Il Dottor Paolo Banfi, responsabile della riabilitazione pneumologica IRCCS S. Santa Maria Nascente della Fondazione Don Carlo Gnocchi Milano, ha mostrato i risultati dello studio condotto su oltre 5.000 donatori del sangue di Milano che si dichiaravano “in salute”: tale ricerca ha messo in relazione la capacità respiratoria dei milanesi con gli stili di vita e l’inquinamento atmosferico. Il Dottor Sergio Casartelli, Direttore Generale di Avis Milano, ha invece sottolineato l’importanza di educare i donatori alla prevenzione e di estendere anche a loro l’attenzione sanitaria.

L’attività divulgativa di Ente Mutuo non si ferma qui: l’appuntamento è infatti rinnovato per i prossimi mesi, con altre iniziative e novità in tema di salute e prevenzione.