News

24/07/2019

AFFASCINANTI MA PERICOLOSE: LE MEDUSE

Sono in costante aumento nei nostri mari e, sebbene affascinanti, possono essere considerate pericolose. Stiamo parlando delle meduse - animali planctonici dalla consistenza gelatinosa, che possono spostarsi soltanto verticalmente sotto la superficie marina. Le meduse infatti non attaccano l’uomo, sono i bagnanti che generalmente le urtano e ne rimangono urticati. Il veleno rilasciato dalle meduse è composto da tre proteine, la prima ad effetto paralizzante, la seconda infiammatorio ed una ad effetto neurotossico. L’unico modo per evitare di essere punti da questi animali, in loro presenza è consigliabile evitare di fare il bagno ma, nel caso in cui si dovesse incorrere in una medusa, è sconsigliato applicare i “rimedi della nonna”, tra cui trattare la ferita con ammoniaca, pulirla con la sabbia o apporvi una pietra calda. Cosa fare dunque in caso di punture di medusa? La cosa più importante è mantenere la calma e respirare naturalmente, dopodiché è consigliabile sciacquare la ferita con acqua di mare e applicarvi un gel o uno spray astringente. E’ altrettanto importante mantenere la ferita coperta e non esposta ai raggi del sole fintanto che la stessa non sarà totalmente guarita, per evitare che rimanga una cicatrice.