News

03/04/2018

A SCUOLA DI COLESTEROLO

Il colesterolo è da molti ritenuto un nemico pubblico numero uno per la salute, ma non tutti sanno che ne esistono due diversi tipi e si tratta di una molecola pressoché indispensabile per il buon funzionamento dell’organismo. Il colesterolo è una sostanza grassa prodotta principalmente dal fegato e sintetizzata dall’organismo mediante l’alimentazione, che si trova nella struttura di tutte le membrane cellulari e contribuisce alla produzione di ormoni steroidei e della vitamina D. La prima tipologia di colesterolo, o colesterolo buono (HDL), svolge la funzione di “spazzino”, riconducendo l’eccesso di colesterolo cattivo (LDL) al fegato affinché venga distrutto. Il colesterolo cattivo agisce al contrario, facendo transitare i trigliceridi verso i tessuti periferici. Un’eccessiva concentrazione di grasso nel sangue può essere causa di problemi cardiocircolatori e provocare, nei casi più gravi, ictus e infarti. Tutto ciò può facilmente essere prevenuto ed evitato, mantenendo monitorato il livello del colesterolo e adottando uno stile di vita sano ed equilibrato. Tenere sotto controllo i valori del sangue mediante regolari prelievi è una buona prassi per evitare l’insorgenza di disturbi indesiderati. Tra i fattori che causano un’elevata concentrazione di colesterolo e trigliceridi nell’organismo si rilevano uno stile di vita sedentario, il consumo di alcolici, il fumo e il diabete. L’alimentazione è un altro aspetto da curare per mantenersi sani ed è particolarmente importante evitare il consumo eccessivo di cibi come carni (frattaglie e insaccati), panna, formaggio, burro e latticini. Gli alimenti ricchi di acidi polinsaturi, quali pesce, noci e cibi di origine vegetale, sono invece un’importante fonte di colesterolo buono e possono perciò essere tranquillamente integrati nella propria dieta. Per prenotare visite di controllo ed esami del sangue, rivolgiti ad Ente Mutuo, il miglior alleato della tua salute.